Non so voi, ma io sono in crisi.

Il 2016 è cominciato e io non ho ancora un’agenda, un calendario.

Insomma un disastro: certo, bisogna tenere a mente che io uso calendari e agende solo per i primi due mesi dell’anno e poi li abbandono, ma tant’è.

Non sarete mica del fronte contro l’abbandono delle agende, vero?

Ecco allora alcuni calendari bellissimi e stampabilissimi dell’ultimo minuto!


Il calendario di Zelda was a writer

calendario zelda was a writer

Io a Camilla/Zelda ci voglio bene.

Detto proprio così.

Ho tentato di accaparrarmi l’agenda, ma la concorrenza mi ha fregato (anche se non ho ancora perso le speranze sul riassortimento), quindi aspetterò con ansia l’uscita di tutti i mesi del calendario con la storia di Due.

Per ora potete scaricare la copertina qui e il mese di gennaio qui.


Il calendario di Burabacio

burabacio

Sapete cos’è l’amore? È quello che ho io per Burabacio!

Insomma, di illustratori ne amo tanti, ma qui siamo a livello ossessivo compulsivo.

Il calendario sarà presto con me (e anche il colouring book, assolutamente!) muahahahahahahahah!

Per facilitarvi la vita, ecco qui i link diretti alle tre parti del calendario:

Parte 1

Parte 2

Parte 3

E vi aggiungo anche il Buono per passare del tempo insieme!

Ps. Vi ricordate i buoni che vi avevavo preparato per la festa della mamma? Li trovate qui.


Il calendario Mandala da colorare e il calendario 3D di A piece of rainbow

mandala-coloring-pages-apieceofrainbowblog-9

Per trovare la pace, bisogna colorare.

Pare.

Cominciamo dal calendario allora: ecco il link diretto per il download.

Se invece colorare non fa per voi, ma preferite costruire, ecco invece quello 3D!


Il calendario illustrato di This little street

cute-2016-free-calendar-2-650x975

Altro calendario adorabile, molto semplice, ma comunque d’effetto: lo potete scaricare qui.


 

Per quanto riguarda le agende, trovate qualche spunto qui: sono del 2015, ma molte hanno creato la versione 2016, quindi buttateci un’occhiata!

P.p.s. Un’altra buona abitudine che dovrò ricominciare in questo 2016 è il calendario dei pasti: qui ve ne avevo preparate due versioni, così sappiamo sempre che schiscetta preparare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *